Il vostro compito: creare un piano di curatela dei contenuti

Per questa lezione, create un semplice documento Google che illustri la vostra strategia di content curation. Condividete questo documento nel nostro gruppo privato di Facebook per ottenere un feedback.

Non avete ancora accesso al nostro gruppo? Inviateci un'e-mail a [email protected].

Se avete bisogno di una piattaforma per la gestione dei social media che sia all'altezza della sfida e che costi poco, vi ricordiamo SocialBee.

Seguire questa procedura:

Idee di contenuti che funzionano bene per la vostra azienda
  • Ricerca sui concorrenti
  • Esaminate i vostri post più performanti e scoprite come approfondire l'argomento.
  • Sessioni di brainstorming con il team
  • Monitorare il tipo di argomenti di tendenza al momento
Creare categorie di contenuti per argomenti diversi (ad esempio, promozionali, meme, citazioni, consigli di settore, tutorial sui prodotti, ecc.)

Ora che avete un lungo elenco di idee, organizzatele in categorie di contenuti in base agli argomenti di discussione. Questo vi aiuterà a definire la vostra strategia e a pianificare i contenuti con un obiettivo.

Volete aumentare la consapevolezza del marchio con un concorso? Volete promuovere i vostri prodotti con un coinvolgente video di unboxing? O forse volete semplicemente rafforzare il rapporto con il vostro pubblico condividendo un meme divertente?

Programmate queste categorie alternativamente durante la settimana per diversificare i contenuti che pubblicate sui social media.

Aprite il vostro calendario dei contenuti o il vostro strumento di gestione dei social media.

Iniziate a programmare i vostri contenuti categorizzati in modo alternato durante la settimana per assicurarvi di non condividere post simili uno dopo l'altro.

Vediamo, ad esempio, come si può fare con SocialBee.